Press "Enter" to skip to content

Smat lavora con noi

A partire dal 1 Aprile 2001 nella città di Torino, in Piemonte, è avvenuta una fusione tra l’azienda acque metropolitane Torino S.p.A. e l’Azienda Po Sangone che ha dato vita alla Smat, ovvero la Società Metropolitana Acque Torino, la quale fornisce un servizio idrico integrato.

Smat Torino

Si tratta di una società che utilizza dei sistemi di gestione, di produzione e distribuzione di acqua potabile altamente innovativi e soprattutto innovativi, possiamo dire all’avanguardia ma non solo, infatti tra si occupa anche di raccogliere e trattare adeguatamente le acque reflue, indipendentemente se queste sojo civili o industriali, quindi sostanzialmente offre a 2.2 milioni di abitanti (suddivisi in 288 diversi Comuni) un servizio pubblico idrico integrato, ovvero acquedotto, fognatura e depurazione.

Inoltre, a partire dal 2004, la Smat ha acquisito la titolarità per gestire questo servizio nella zona ATO3 Torinese ma la sua presenza non si registra solo all’interno del Capoluogo Piemontese, in quanto opera in diverse parti d’Italia anche con alcune aziende controllate, senza contare che si registra la sua partecipazione a diverse gare internazionali le quali si occupano di infrastrutture e servizi idrici.

La Smat è una società che da quanto è stata fondata fino ad oggi ha saputo distinguersi egregiamente sul territorio, perché ha da sempre deciso di utilizzare di tecnologie all’avanguardia ma soprattutto garantisce la tutela dell’ambiente, a dimostrazione di quanto affermato è sufficiente guardare gli impianti di depurazione che sono situati rispettivamente a Gassino Torinese e Castiglione Torinese.

Nel 2002 questa azienda, grazie al fatto che è in grado di fornire sia acqua minimamente mineralizzata prelevata direttamente da Pian Della Mussa sia acqua che contiene un contenuto salino maggiore (la quale viene dall’impianto di potabilizzazione della città di Grugliasco), è stata scelta da una commissione scientifica per erogare il rifornimento idrico alla Stazione Spaziale Internazionale, in modo da tale da riuscire a soddisfare egregiamente le esigenze dei suoi occupanto americani e russi.

Inoltre la Smat non solo si occupa di rifornire le tradizionali fontane torinesi (conosciute con il nome di Toret) ma in alcuni Comuni ha installato dei Punti d’Acqua, nello specifico si tratta di veri e propri chioschi che permettono di rifornirsi di acqua naturale (refrigerata o a temperatura ambiente) oppure di acqua gasata (solo refrigerata), però se l’erogazione della prima tipologia è completamente gratuita è bene sapere che per la seconda bisogna pagare una tariffa prestabilita che si applica sia al litro sia al mezzo litro.

Come Candidarsi

Per chi fosse interessato a candidarsi per lavorare in Smat deve collegarsi dirittamente al sito web dell’azienda, il quale si trova al seguente indirizzo www.smatorino.it, dopodiché basterà semplicemente cliccare sulla sezione denominata “Lavora con noi“, in questa pagina non solo sarà possibile visionare le informazioni generali ma anche la procedura da seguire per inviare il Curriculum Vitae.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi