Press "Enter" to skip to content

Come lavorare con Netflix

Come lavorare con Netflix? E’ questo che ad oggi gran parte delle persone si domandano. Quali sono i principali requisiti che serve avere? E’ difficile entrare a far parte dello staff di uno dei migliori servizi di streaming che ci siano in circolazione?

lavorare con netflix

Andiamo a scoprirlo insieme in questo nuovo articolo che siamo certi riuscirà ad attirare l’attenzione di moltissimi di voi.

Netflix come lavorarci, ecco cosa bisogna fare

Se a tutti gli effetti il vostro obiettivo è quello di lavorare per davvero con Netflix come traduttore o scegliere le altre possibili opportunità di lavoro messe a disposizione da Netflix stesso, dovete andare alla sezione che prende il nome di Jobs del sito ufficiale del servizio e proporre la vostra candidatura. Niente di cosi complicato.

Quanto si guadagna lavorando per Netflix?

Per chi non ne fosse a conoscenza, Netflix è un’azienda che lavora in tutto il mondo che si prende la briga di rilasciare via web serie TV di varia natura, film di ogni genere e contenuti vari. Da quanto capito ad oggi, anche se ovviamente non lavorando con l’azienda non abbiamo la conferma, sono 30 euro quello che offre ai traduttori e non solo. Si parla di 30 euro al minuto il che sicuramente può far gol a molti.

Come lavorare per fare i sottotitoli Netflix?

Se il vostro sogno è dunque diventare uno dei traduttori di Netflix, potete in primis fare accesso al portale chiamato Hermes, che senza troppi rigiri di parole in pratica non è altro che un sistema di valutazione della vostra competenza nell’ambito traduttore.

Facendo accesso al portale di cui vi stiamo parlando di ricerca lavoro di Netflix verrà da subito domanda la consueta registrazione per poi esserci lo svolgimento di un test di breve durata. Solo dopo al termine di questo avrete la risposta. Questo vuol dire che dovrete dare il massimo delle vostre capacità se volete sperare di entrare nello staff di Netflix.

Come fare il Sottotitolatore?

Netflix o no, cosa bisogna fare per diventare un sottotitolatore? C’ è da sottolineare prima di tutto che anche se molti la pensano in questo modo non c’è assolutamente alcun percorso di studio ufficiale per fare tale professione. Una cosa che serve tassativamente avere è una padronanza al 100% di una lingua o ancora meglio a preferenza essere bilingue.

Per affermarsi in tale settore è preferito anche avere un percorso di studi in mediazione linguistica. Insomma, anche per fare il sottotilolatore ci vuole un po’ di coraggio e forza. Mai mollare nella vita se si vuole ottenere ciò che si desidera.

Come inviare un film a Netflix?

Se invece il vostro obiettivo è quello di inviare un film a Netlix cosi da aiutarlo ad avere un catalogo ancora più completo gli step da seguire sono semplicissimi.

Potete in qualsiasi momento condividere una serie TV o film attraverso l’apposito strumento di condivisione che trovate su quasi tutti i dispositivi mobili, fra cui ovviamente ci sono i classici tablet, smartphone e via dicendo. Sul dispositivo in vostro possesso, fate accesso alla pagina dei dettagli della serie TV o film che volete condividere. Toccate il pulsante condividi e il gioco è fatto.

Link utili per lavorare in Netflix

Il post termina qui per qualsiasi problema siamo a vostra completa disposizione.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi